Tutti i Libri di PoetaMatusèl!

 

* NOVITÀ LUGLIO 2021 *

Care Amiche & cari Amici,
spero di rivedervi numerosi
a Belluno, finalmente, ora che
hanno riaperto la gabbia!!
E prima che la richiudano
nuovamente… Vi presenterò
il secondo volume della mia
storia, sicuro che vi piacerà
almeno quanto il primo,
forse anche di più!

Il Vostro PoetaMatusèl
(alias Guido)

 

Qui l’evento su facebook!

 

Basta cliccare
su questo link,
per trovare subito
SOGNAVA CORINNA!

 

Testi e immagini sono
disponibili cliccando qui:

Pagina Facebook di
SOGNAVA CORINNA

 

PoetaMatusèl
potete trovarlo
anche su
Twitter, Instagram e
Pinterest
(poetamatusel)

Oppure contattarlo
via email:

poetamatusel@gmail.com

 

RECENSIONI
[Di questo libro hanno scritto…]

Libro da leggere per comprendere le cose che veramente contano nella vita – Autobiografia intensa, vera, ricca di eventi, dove non mancano i colpi di scena e i momenti commoventi. Insomma un calderone pieno zeppo di personaggi interessanti, in primis ovviamente l’autore, alcuni dei quali con tratteggiature quasi mitiche! Attendiamo con ansia il sequel! (Matteo Corallo, Berlino)

Avvincente, mai scontato, sempre una sorpresa. – Finita oggi la lettura del tuo libro, ho seguito le tue indicazioni di non leggerlo tutto d’un fiato. Avvincente in quanto, sin dall’inizio, a causa della tua situazione non proprio “normale”, per usare un eufemismo, si capisce che il “colpo di scena” è sempre dietro l’angolo, vista anche la risolutezza che hai nel cambiare la tua vita, quando questa non ti comoda più. Le pagine in cui parli dei ricordi del paesello natio o in quello in cui hai trascorso la tua giovinezza e degli amici che lì avevi e di ciò che facevate hanno riportato pure me al passato. (Fabcato, Montebelluna, Treviso)

Un libro dove ritroverai pezzi di te – Una lettura molto piacevole, scorrevole, sembra di vedere un film, immaginando tutte le scene che tu hai descritto così bene. Bellissime le foto, complimenti, messe al punto giusto danno ancora di più l’idea di formarti questo film mentale. Mi è piaciuta la prefazione: così hai fatto centro nel coinvolgere il lettore, perché ognuno di noi si ritroverà in un pezzetto della tua storia. (Rebecca Pra Mio, Val di Zoldo, Belluno)

Un racconto intenso! Finito!!! Proprio d’un fiato! – Sono stata letteralmente trasportata dal tuo racconto. Ti ho ascoltato. Conoscendo i luoghi, ogni tanto mi sono fermata e ad occhi chiusi ho visto un film. Ho potuto immaginare visi, gesti, emozioni. Un vita così va raccontata. Spero tu stia già lavorando al prossimo libro! Ho seguito il suggerimento nella premessa e ho “ascoltato” l’autore. Sono stata letteralmente trasportata dal suo racconto. Attendo di poter leggere il seguito di questo viaggio! (Michela B., Belluno)

Ricami del tempo sulle pagine – Il mio caro amico Guido PoetaMatusèl ha scritto questo “Sognava Corinna” precisando che, nonostante lui sia poeta, il libro sia in prosa. No, non è così. La poesia del passato, dei ricordi in bianco e nero o, al massimo, in color seppia, pervadono le pagine con un senso di tenera e dolente nostalgia, come una lacrima sospesa sulla guancia d’un bambino. Bello, da respirarne la dolcezza e il profumo. (Patrizia A., Roma)

Buon libro, scritto bene, scorrevole e mai palloso, nonostante sia una autobiografia che, tra le altre cose, ben conoscevo. È uno spaccato geografico e culturale di una Europa e di un’epoca conclusa. Ben dosati i rimandi letterari citati. Buona l’idea del lettore che ascolta, invece di leggere. Mi ricorda certe serate, seduti dentro freddi tuboni di cemento. La poesia è sicuramente più metafisica, ma il racconto vince sempre. Bel lavoro! (Franco M., Ravenna)

Molto bello, scorrevole, si legge davvero molto volentieri. Per di più, si rimane coinvolti da questa storia. Si riesce ad immaginare i posti, perciò si è molto presi e avrei potuto continuare ancora un bel po’. Mi sarebbe piaciuto leggere ancora di più! (Anna Maria M., Sanremo)

Perfect!!! Beautiful beautiful beautiful!!! For a moment, when you talk about your mum, a little sad… Scorrevole, interessante, molto piacevole la lettura… ti viene voglia di saperne di più… mi piace. I think you need to write more books to talk about your life. (Lia Z., Brighton, Regno Unito)

Bene, concluso. Si legge d’un fiato. Buon ritmo di narrazione, che cala un poco un paio di volte quando parli di ricordi generici: la gente vuole arrosto, fatti. Bene anche il linguaggio, soffuso di gentile humour. Gradevolissimo insomma. Che dirti oltre a BRAVO e COMPLIMENTONI? (Antonella G., Meda, MB)

Bello, bello, scorrevole, mi piace. Lo leggi velocemente e ti incuriosisce. (Silva C., Treviso)

 

Quattro dei miei cinque libri
di POESIA sono invece
già disponibili
da AMAZON!

 

 

Copyright © 2019-2021 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy / Berlin, Germany. All rights reserved.

 

.

THE GREAT RESET (L’Azzeramento Totale)

 

Le arcinote "rane di Chomsky" - Schizzo originale di Silva Cattarin

Le arcinote “rane di Chomsky” – Schizzo originale di Silva Cattarin

 

A Brigida

 

Noam aveva ragione,
lui, Grande Profeta!
Ai popoli viene mentito,
spudoratamente, e poi
quei popoli stavano
troppo bene, immersi
in acque balsamiche,
tiepide o appena calde
come un abbraccio.
Ma era un amplesso
di mantide femmina,
che ora, vorace divora
le rane, precotte a puntino,
ignare di tutto e perfino
felici davvero di essere tali;
mentre pasciuti, cinici,
incompetenti, venduti,
indifferenti e dannati
politicanti giocano ancora
ad insulsi giochini a colori,
con pedine che siamo noi
tutti, in questo immenso,
nuovissimo lager globale,
immersi nel brodo di Chomsky!

 

 

AUDIO * FILE * AUDIO PoetaMatusèl legge THE GREAT RESET (L’Azzeramento Totale)

 
 
 

  

Prezioso Visitatore che mi leggi, un breve commento, anche solo un saluto, non ti costa che un piccolissimo sforzo, però farà un enorme piacere a me, quando lo leggerò! Grazie di cuore!!   :O)

 

Copyright © 2021 Guido Comin PoetaMatusèl – Berlin, Germany. All rights reserved.

 

.

17 GENNAIO 2021 (DOMENICA DI COVID)

 

Cavalli nel bosco - Foto Guido Comin PoetaMatusèl

Cavalli nel bosco – Foto Guido Comin PoetaMatusèl

Ti fai quasi violenza, per uscire,
prendere aria, fare quattro passi
(così ti prometti), ma poi magari
saranno quaranta. O quattromila.

Trovi nel bosco due donne a cavallo,
stesso posto, le stesse di giovedì sera.
Poi, La-Più-Bella cammina che quasi
non sembra toccare il sentiero,
accanto a quel campo di non sai
che cosa, ma forse parente (dice
la donna col cane) del ravizzone.

Triste è trovare, nel fitto più fitto
del bosco, che qualcuno, arrivato
fin qui, ha lasciato il suo segno.
Magari fosse soltanto una merda!
E un cane ti segue, vorresti pisciare;
un fischio, una voce, e lui sparisce.
Ora puoi irrorare quei mori dormienti.

E il sole che indugia, che sembra non
voglia cadere, stasera, tardare per te.
Stupisci, sorpreso gioisci quest’oggi
che ancora la gente, almeno qualcuno
(ma no, più di uno, sono in tanti!) chi
saluta e sorride, chi ti parla perfino.
Di cose normali: del tempo, del campo,
betulle cadute, di timidi segni, i primi,
di primavera, forse precoce quest’anno.

Ci vuole ben altro che un virus, mi pare,
per annientare spiriti che non fossero già
compromessi, del tutto spenti, da prima …

 

Cane al tramonto - Foto Guido Comin PoetaMatusèl

Cane al tramonto – Foto Guido Comin PoetaMatusèl

 
 


Clicca qui, per la versione video!

 
 
 
 
 

  

Prezioso Visitatore che mi leggi, un breve commento, anche solo un saluto, non ti costa che un piccolissimo sforzo, però farà un enorme piacere a me, quando lo leggerò! Grazie di cuore!!   :O)

 

Copyright © 2021 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy / Berlin, Germany. All rights reserved.

 

.

LE MUSE SVEGLIANO TROPPO PRESTO!

 

Qualche sparuta tortora - Foto Guido Comin PoetaMatusèl

Qualche sparuta tortora – Foto Guido Comin PoetaMatusèl

 

A Martina

 

Il nibbio ancora non si fa vivo, né
i rondoni pazzerelli, che zigzagando
trafiggono questo mio stanco cuore,
strapazzandolo come le mie uova al
pomodoro che Tu apprezzasti, tra un
“no”, un “ma” e un sorriso assai dolce.
Stamani solo aeroplani, che cupe nubi
mi nascondono ma non all’udito, e poi
quelle pettegole, rauche cornacchie, e
i miei passeri che vivono nei fori della
muratura e qualche sparuta tortora;
nonché, tra i due tappeti di grano, un
cane, che porta a spasso il suo padrone.
Ma in compenso ci sei Tu, eccome ci sei,
Tu che piacevolmente mi scombussoli
un’esistenza un po’ troppo ordinata,
Tu che porti una raffica d’aria fresca
a spazzare via le ragnatele dalla mente!
Tu, di cui molto presto dovrò purtroppo
imparare nuovamente a fare a meno…

 

 

Tappeti di grano - Foto Guido Comin PoetaMatusèl

Tappeti di grano – Foto Guido Comin PoetaMatusèl

 

 

AUDIO * FILE * AUDIO PoetaMatusèl legge
LE MUSE SVEGLIANO TROPPO PRESTO!

 
 
 

  

Prezioso Visitatore che mi leggi, un breve commento, anche solo un saluto, non ti costa che un piccolissimo sforzo, però farà un enorme piacere a me, quando lo leggerò! Grazie di cuore!!   :O)

 

Copyright © 2019 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

.

ALL’ ALBA ABBONDANO PENSIERI

 

Prato che attende la rugiada - Foto Guido Comin PoetaMatusèl

Prato che attende la rugiada – Foto Guido Comin PoetaMatusèl

 

A Martina

 

Alle 4 e 44, il sole mi sveglia di botto,
sebbene lui stesso non proprio sveglio
del tutto; e cornacchie non gridano,
sotto le nubi, ma volano placide;
e ancora i rondoni non tessono
trame impazzite nei cieli e tuttora
tacciono i garruli passeri, ancora
invisibili. Manca ormai poco, e
trepido attendo quel treno che presto
ti porta da me. Ti attendo come…
un bimbo il Natale, il prato la tenue
rugiada, la madre che in grembo
si porta un bambino. Eppure Tu sei,
nel pensiero, arrivata da giorni,
perché, come dici, il pensiero viaggia.
Però tutto ciò sarebbe quasi un’esagerazione:
perché Tu né mia donna, né figlia, né amante
sei! Ma forse già Amica – sebbene ante litteram.

 

 

Ragazza in attesa - Foto Guido Comin PoetaMatusèl

Ragazza in attesa – Foto Guido Comin PoetaMatusèl

 

 

AUDIO * FILE * AUDIO PoetaMatusèl legge
ALL’ALBA ABBONDANO PENSIERI

 
 
 

  

Prezioso Visitatore che mi leggi, un breve commento, anche solo un saluto, non ti costa che un piccolissimo sforzo, però farà un enorme piacere a me, quando lo leggerò! Grazie di cuore!!   :O)

 

Copyright © 2019 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

.