A ZONZO PER L’EUROPA

 

Navi-nel-Mare-del-Nord-Foto-Guido-Comin

 

Per il mio compleanno

 

Ho trascinato queste ossa
per montagne e fabbriche,
cantieri, uffici e scuole;
cucine, hotel, negozi,
parcheggi e ristoranti;
supermercati e parchi,
ospedali, hotel, macelli.

 

Le rotte di un randagio
sono imprevedibili e
decise dal caso, oppure
seguendo il proprio naso.
E un bel dì ti sei scordato
da che inferno sei partito!

 

Monte-Pizzocco-Belluno-Foto-Guido-Comin

 

PoetaMatusèl legge: A ZONZO PER L’EUROPA

 

Copyright © 2013 Guido Comin – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

 

 

.

MADRE, ECCO TUO FIGLIO!

 

A mia madre Corinna

 

In una giornata
fredda umida nebbiosa,
è venuto alla tua fossa,
Madre, il “figlioletto-tuo-
che-ancor-cerca-la-mamma”
e ha concluso che, in fondo,
ma proprio in fondo, cioè là,
sotto quella terra, non ci sei Tu,
ma solo un mucchio d’ossa.

 

 

Copyright © 2012 Guido Comin – Belluno, Italy. All rights reserved.

.