È QUEL ‘SE’ IL GRANDE ‘IF’

 

 

A   Gi

 

Se Tu sapessi come i fiori di pesco
s’inchinano tutti al mio passaggio,
quando Tu, assente, mi accompagni …

 

Se Tu sentissi quanto è dolce il canto
di questo merlo che già ci riconosce,
se lo saluto in un’alba troppo precoce …

 

Se Tu vedessi come il mio essere esulta,
in presenza d’un fruscio impercettibile
di rami che mi accarezzano nella brezza …

 

Se Tu capissi perché tutto questo conta,
fa la differenza tra l’Essere e il Non-essere,
forse e soltanto allora anche Tu potresti …

 

 

 

 

PoetaMatusèl legge
È QUEL ‘SE’ IL GRANDE ‘IF’

 
 
 
 
 
 

Prezioso Visitatore che mi leggi, un breve commento, anche solo un saluto, scritto qui sotto – o un ‘Mi Piace’ cliccato – non ti costa che un piccolissimo sforzo, però farà un GRANDE piacere a me, quando lo leggerò! Grazie.   :O)

 

Copyright © 2016 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

 

 

.

3 commenti su “È QUEL ‘SE’ IL GRANDE ‘IF’

  1. Anonimo ha detto:

    I tuoi rami mi accarezzano nella brezza e superano la distanza 🙂

  2. PoetaMatusèl ha detto:

    “Il ‘Se’ è il grande ‘If’ è una mia vecchia frase, usata in non so più quale poesia di molti anni or sono. Voleva rappresentare i grandi Dubbi o Interrogativi esistenziali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.