FOLLETTO ADDOMESTICATO

 

princefox_source_angelfire

 

Il mio cuore è un folletto pazzerello,
che esulta ancora all’eco del tuo nome;
grida e saltella di gioia quando pensa
di risentirti di qui a poco, o ritrovarti.

Il mio cuore è un giovane fringuello:
fischia e canta come fosse primavera,
anche nel mezzo del traffico caotico,
anche nel buio della più cupa sera.

Il mio cuore tu l’hai ad-do-me-sti-ca-to!
Era selvaggio e detestava ogni legame,
ma tu hai saputo bene avvicinarlo,
come fece il principino con la volpe.

 

le_petit_prince_et_le_renard_by_zenitram_anth-d3dwpuo

 

Copyright © 2014 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

 

 

.

Un commento su “FOLLETTO ADDOMESTICATO

  1. Anonimo ha detto:

    Un semplice sms di prima mattina può fare
    una grande differenza, cambiare completamente
    la giornata, quando chi lo scrive sa usare le parole
    giuste e il messaggio arriva nel momento in cui
    più mancano proprio quelle poche, speciali parole!
    E allora un poeta potrebbe rispondere così …

    BUON RESTO DI SETTIMANA A TUTTE & TUTTI!! 😀

    PoetaMatusèl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.