HAIKU DI (QUASI) PRIMAVERA

 

 

 

Sprazzi di azzurro,

ora attende paziente il

ginkgo biloba.

 

 

 

 

Non basteranno

ringhiere ed inferriate

contro le masse!

 

 

 

 

Partendo, mi ha

solo sfiorato – dito

di divinità.

 

 

 

 

Divertiti tu,

mite animaletto –

prima del gatto!

 

 

 

 

Un palloncino,

prigioniero di nuovo:

pensiero vano.

 

 

 

 

Ultimi tenui

bagliori, crepuscolo –

assenti gli dei!

 

 

 

 

Silenzio vola

sul mio pensiero vacuo –

airone bianco.

 

 

 

 

Mi accorgo di non

essere di me stesso

ombra nemmeno.

 

 

 

 

Limiti? Sono

soltanto quelli che noi

stessi imponiamo!

 

 

 

 

Vorrei davvero

avere una faccia di

tenera pietra.

 

 

 

 

E poi spiccare

l’ultimo, lungo volo,

su ali amare.

 
 
 
 
 
 
 
 

COMMENT

Prezioso Visitatore che mi leggi, un breve commento, magari anche solo un saluto, scritto qui sotto, o un ‘Mi Piace’ cliccato, Ti costa solo un piccolissimo sforzo, però farà un GRANDE piacere a me, quando lo leggerò! Grazie.   :O)

 

Copyright © 2015 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

 

 

.

Please follow and like us:
0

Καλή αρχή! (BUON PRINCIPIO! – Una parabola)

 

 

A Marta, come augurio per la sua nuova Vita

 

Del pioppeto che tu tanto amavi
le ruspe hanno fatto tabula rasa,
e l’airone incredulo passa sul fosso,
dove ormai stanno già seppellendo
tubi-cadaveri di grigio cemento.
E su tanta inspiegabile devastazione
vola via il cinerino, sperando di
trovare altrove nuovi fossi di canne,
anguille sparute e inermi ranocchie.
In silenzio sorvola con rassegnazione
la strada maestra, virando di bordo
con placidi, lenti colpi di grandi ali,
verso un futuro ignoto, ma forse più
decoroso, accettabile, certo, vivibile.

 

 

PoetaMatusèl legge
Καλή αρχή! (BUON PRINCIPIO!)

 

Copyright © 2014 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

 

 

.

Please follow and like us:
0

INVOLATILITÀ

 

 

C’è qualcosa tra di noi,
che non è amore. L’ho
saputo il primo giorno,
sulla spiaggia, mentre
sul pontile stavo ad ammirare
un gabbiano reale che accarezzava
l’aria tersa con ali ancor bagnate
e nelle narici odor di mare
ricordava altre latitudini e sfere …

C’è qualcosa tra di noi,
meglio che amore!

 

 

  PoetaMatusèl legge
INVOLATILITÀ

 

 

Copyright © 2012 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

 

 

.

Please follow and like us:
0

ALLEGRIA DI CIMITERI

 

 

È come tra i morti, a Meano:
silenzio interrotto, a tratti,
da un treno, là, poco lontano.

Ma solo del tutto non sono:
stornelli ricamano il cielo,
sorvola un uccello rapace
e fremono alucce tra i rovi

e …

coccinelle mi portano baci.

 

 

 

Da “I Versi dell’Airone”
di Guido Comin PoetaMatusèl
© 2014 Albalibri Editore

 

 

 

.

Please follow and like us:
0