Multi-Lingual Haiku

Deine Augen — grün —

sind echte frische Tropfen,

Geschenk vom Himmel!

(An Stefanie gewidmet)

Roller blinds are shut,

and, in the heat of Canis,

cold as ice my heart.

Persiane chiuse

e, nella canicola,

cuore di ghiaccio.

(An Lisa gewidmet)

It was all too short,

but I wouldn’t have missed it

— for the entire World!

 
 
 

Non si scioglie

questo fiocco di neve,

caduto sul cuore.

 
 
 

Det lyser kun dér,

hvor i aften det sneer,

og … varmer hjerter!

 

Luce solo là,

dove stasera neve

ci scalda i cuori!

 

There’s only light there,

where tonight it is snowing,

and … warming our hearts!

 
 
 

 

In riva al fiume,

ho trovato il tuo cuore.

Ed era NERO!

 

I found your heart of

stone down by the river, cold –

and I saw it was black!

 
 
 

Bella, elegante,

la magnolia annuncia Te,

fuoco di marzo.

 
 
 

Dolci voci,

magnifici strumenti:

magici momenti.

 
 
 

T’amo e cammino

in un campo minato.

Di nuovi fiori!

 

 

 

 

 

 

This snow that cancels

everything gives Life to thin

new ethereal thoughts.

 

 

 

Primavera d’inverno:

popoli escono

da vero inferno!

 

 

 

From space, the Earth looks

perfect, without enemies –

us, stupid people!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This morning I saw

a daffodil. It told me

that Spring is coming!

 

 

 

 

 

 

Colleziono emozioni

che Neve dona:

cocenti fiocchi.

 

 

 

The mystic Moon is

watching every manoeuvre

and smiles cheekily …

 

 

 

Febbraio adagia

candidi fiocchi, note

d’amore e magìa.

 

 

 

Mon amoureuse,

Neige, sur son grand lit blanc

encore me berce.

 

 

 

 

 

 

Attendo in silenzio

tulipani, dormienti

nella neve.

 

 

 

E fischia il vento

negli orecchi: non fa più

sentire il cuore.

 

 

 

He felt the warm embrace

of Snow. And then he went

to meet his Maker!

 

 

 

Regalo fiori al

vento che Tu – ignara – non

cogli, calpesti…

 

 

 

 

 

 

Verde importuno

ritornerà ben presto:

veste d’alberi!

 

 

 

Sei la nuvola

di luce, cingi il buio

di questo cuore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

And Spring won’t spring from

pretty fairy tales, but buds

and stems and branches …

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Portami spicchi

di luna: ricariche

di vitamine!

 

 

 

Come acufene è

la Poesia. È un ronzio

incurabile!

 

 

 

In lovely Italy,

even cycle paths are stuff

for our psychopaths!!

* *

 

 

 

La campagna mi

spalanca le sue braccia:

mi riconosce…

* * *

 

 

 

Destati, tu che

acacie e rose cerchi

prive di spine!

 

 

 

 

 

 

Women always warm

our cooler hearts, not only

on Valentine’s Day!

 

 

 

Le Donne il cuore

scaldano, non solo per

San Valentino!

 

 

 

Miseri versi

ricambi con calde

parole d’Amore…

 

 

 

Vestita a festa,

la foresta ci accoglie:

ornate foglie!

 

 

 

 

 

 

Sei un’acqua che

mai non disseta, sei

discorsi di seta.

 

 

 

Tenerissima,

Neve posa baci su

occhi dormienti.

 

 

 

Maschera i cuori,

Carnevale a Venezia;

cuori delizia!

 

 

 

 

 

 

Dal cielo

piovono pere serali,

soffiate da Eolo…

 

 

 

 

 

 

Ferreo falco

divora aria ed asfalto,

forse si libra!

 

 

 

Navighiamo su

nubi di panna montata,

forse neve…

 

 

 

Un altro miracolo:

tonnellate librate

nell’aria!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

We are flying on

a vast ocean of whipped cream,

cloud-resembling dream …

 

 

 

On tiptoe, like the

first ray of sun in springtime,

you entered my heart.

 

 

 

Raggio di sole a

primavera discesa

sei nel mio cuore.

 

 

 

Troppo fitta, la

foresta ormai mi toglie

pure il respiro!

 

 

 

 

 

 

Primavera esita

ad entrare in scena,

dove splendi Tu!

 

 

 

Mi doni notti

insonni e poi disegni

i sogni illuni.

 

 

 

 

 

 

Comunque vada,

qualunque cosa accada,

abbiamo Fede!

 

 

 

Padre adottivo

morì: non ci eravamo

mai incontrati.

 

 

 

Per SEI preziosi

secondi la tua foto

indugia in display…

 

 

 

Sui tasti neri

incespicano gambe

già di Lilliput.

 

 

 

 

 

 

Capisci solo

tu, dici: La Poesia è

nel tuo Essere.

 

 

 

È stato questo

un giorno troppo vuoto,

per un ultimo!

 

 

 

Come Sirena

è la Poesia: meglio non

darle retta, mai!

 

 

 

Il mio cuore non

cerca la rima, ma la

trova: con Vita.

 

 

 

Non sei fiore Tu,

eppure hai seminato

fiori dentro me.

 

 

 

 

 

 

You’re not a flower,

and yet you have sown flowers

deep down, inside me.

 

 

 

Regali faville,

nuove scintille che

sprizzano versi!

 

 

 

Adoro il profumo

che porta a poetare:

tinte pastello…

 

 

 

 

 

 

A Londra, erano

crochi e bucaneve; poi

ciliegi in fiore!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carnevale! Sui

crostoli lo zucchero:

neve a Natale…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Straziato il corpo,

sopravvive – splendida –

l’Anima tua!

 

 

 

Il Dolore, poi,

ti avrà resa ancora più

bella di prima!

 

 

 

Tiepido raggio

di sole, Tu: dopo la

pioggia, il sorriso!

 

 

 

Caimano. Tanti

denti, mai un ascesso:

grande successo!

 

 

 

E fuori, piove.

Dentro, piovono piume:

voli d’angelo…

 

 

 

 

 

 

Your music is not

merely craft – more like magic,

or even witchcraft!

 

 

 

Asteroidi:

un incontro-scontro di

anime e cuori.

 

 

 

Bandiera fatta

di troppi colori per

essere unita!

 

 

 

Tutto farei per

Te: ecco, ti raddrizzo…

perfino il mare!

 

 

 

 

 

 

“Alma” (spagnolo,

Anima), solo resta,

di te, un lápiz

 

 

 

Dalla tua prima

manifestazione, Tu

dimori in cuore.

 

 

 

Un’orch-IDEA:

c’entrano i testicoli?

O idee di un orco?!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spicchio di luna:

sarai sempre Tu, che mi

fai l’occhiolino!

 

 

 

Piove una dolce

carezza, tuo tocco di

mano fatata…

 

 

 

Amore Eterno.

Sarà così anche dopo?

– E chi può dirlo?

 

 

 

 

 

 

Un papavero:

cappotto rosso. Nuova

e c’eri prima!

 

 

 

 

 

 

In brezza danza

il papavero, nel suo

tutù di tulle.

 

 

 

Portami, se puoi,

musica bella più di

quella dell’Acqua!

 

 

 

Blue skies, forsythias

will always remind me of

your wonderful eyes…

 

 

 

 

 

 

Ora il mio cuore

ha una lacrima, ma Tu —

sole — asciugala!

 

 

 

Lieve pensiero,

sei nube di ricci, Tu,

soli non celi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

** The video of the haiku …

http://www.youtube.com/watch?v=rBqoInZWHBo

 

 

 

*** And of another haiku …

http://www.facebook.com/video/video.php?v=10150234382482549

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2011 Guido Comin – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.