AUTUNNALE MATTINO DI MARZO

 

 

A Giada

 

Riesce difficile stare imbronciati,
pur nella pioggia battente, nel vento,
mentre ovunque mi vengono incontro
peschi in fiore, ciliegi, pruni e forsizie.
E quando mi basta il più lieve accenno
di ricordo di un tuo dolce, tenue sorriso,
per riprendere il volo tranquillo, deciso,
con battiti d’ali lenti, eppur sicurissimi,
degni del mio amico pennuto, eroe delle
mie ambizioni covate ma mai realizzate.
Si tratta di nuovo di lui – Ardea cinerea
l’airone di sempre, modello di grande
spietatezza, perfetta, per me irraggiungibile!

 

 

 

 

PoetaMatusèl legge
AUTUNNALE MATTINO DI MARZO

 

Musica: “Gentle Thoughts“, da www.pacdv.com/sounds/

 
 
 
 

COMMENT

Prezioso Visitatore che mi leggi, un breve commento, anche solo un saluto, scritto qui sotto – o un ‘Mi Piace’ cliccato – non ti costa che un piccolissimo sforzo, però farà un GRANDE piacere a me, quando lo leggerò! Grazie.   :O)

 

Copyright © 2015 Guido Comin PoetaMatusèl – Belluno, Italy. All rights reserved.

 

 

 

.

Please follow and like us:
0

7 commenti su “AUTUNNALE MATTINO DI MARZO

  1. Anonimo ha detto:

    caro Guido…quale connubio tra dolce natura e spietatezza! ma forse l’amore è questo….

  2. Bellissima poesia…
    e per fortuna che per te la perfezione sia irraggiungibile altrimenti sai che noia?

    🙂

    Ciao caro, Diaolin

  3. Iaio ha detto:

    Caro PoetaMatusèl
    se basta un sorriso per regalarci questi dolci versi, ben vengano a migliaia…
    Stame ben
    Iaio

  4. PoetaMatusèl ha detto:

    A volte, può bastare un piccolo sorriso, per fare quella grande differenza! :O)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.